Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali-Direzione generale archivi

Servizio Archivistico Nazionale

Archivi d'impresa

Amarelli, Museo della liquirizia

 
 

Amarelli, Museo della liquirizia

Vincitore del premio Guggenheim Impresa & Cultura 2001, il Museo della liquirizia “Giorgio Amarelli” conserva, oltre agli attrezzi e agli strumenti di produzione della liquirizia – rappresentati nella loro evoluzione –, anche le carte relative all’amministrazione aziendale, illustrata da numerosi documenti sui meccanismi di gestione fra il 1700 e il 1800: giornali della produzione, libri contabili, registri paga e corrispondenza tra produttori e con le autorità di Governo, lettere dei fornitori e dei clienti, fino a giungere alla documentazione dell’attuale mercato globale. I documenti d’archivio sono esposti in ambienti che riproducono le botteghe in cui si svolgeva un tempo la gestione degli affari della società, evocando il costume e la vita delle campagne dell’alto Jonio calabrese fino a un secolo fa. Tra le numerose testimonianze della storia dell’impresa conservate nel museo, si trova anche la ricostruzione fedele di un vecchio ufficio spedizioni, con le casse di legno, i timbri, le fatture.