Ministero per i beni e le attivita' culturali e per il turismo-Direzione generale archivi

Servizio Archivistico Nazionale

Archivi d'impresa

Biografie di alcuni dei maggiori protagonisti della storia imprenditoriale italiana, frutto della collaborazione tra l'Università Bocconi di Milano e l'Istituto dell'Enciclopedia Italiana.

  • LAMARO, Antonio

    LAMARO, Antonio

    Antonio Lamaro, romano, guida un'impresa di costruzioni che durante il ventennio fascista sfrutta l'espansione dell'edilizia popolare e lo sventramento urbanistico della capitale; realizza progetti residenziali e di ricezione turistica all'estero (Francia, Spagna, Sud America); nel Secondo dopoguerra inserisce la sua attività nei piani nazionali di ricostruzione e ampliamento dell'offerta di abitazioni economiche.
  • LANCIA, Vincenzo

    LANCIA, Vincenzo

    Vincenzo Lancia sin da giovanissimo si muove tra officine di costruttori di autovetture. Prima collaudatore e poi pilota per la Fiat, nel 1906 fonda a Torino la casa automobilistica Lancia che, fra tradizione e sperimentazione, sarà attiva sul mercato nazionale con prodotti eleganti e affidabili.
  • LARDEREL, Florestano (Francesco Floriano) de

    LARDEREL, Florestano (Francesco Floriano) de

    Florestano Larderel, esponente della terza generazione di una dinastia imprenditoriale di origine francese, che nel 1818 aveva avviato lo sfruttamento dei lagoni boraciferi toscani di Montecerboli, nella fase di transizione, a cavallo del secolo, garantisce all'impresa le necessarie competenze tecniche e scientifiche per il rilancio industriale, affidando la direzione al genero Pietro Ginori Conti.
  • LATERZA, Vito

    LATERZA, Vito

    Laureatosi in filosofia con Eugenio Garin, nel 1950 entra nella casa editrice, inaugura la collana "Libri del tempo" dove pubblica opere dei migliori intellettuali del periodo, ed apre nuovi interessi, quali l'urbanistica, la sociologia, la linguistica. Rinnovandone radicalmente il volto, fa della casa editrice, per la quale apre una sede romana, un punto di riferimento non solo per la cultura italiana, ma anche per l'editoria scolastica. Nel 1989 riesce a far conservare alla Laterza la propria indipendenza, pur perdendo la famiglia il totale controllo dell'azienda
  • LAURO, Achille

    LAURO, Achille

    Figlio di un armatore di velieri, nel 1922 punta sulla navigazione a vapore di grosso tonnellaggio, ottenendo notevoli profitti poiché era uno dei massimi conoscitori dei porti e delle rotte. Nel 1939 è presidente del sindacato di categoria; nel 1933 acquista la Società calcio Napoli di cui è presidente dal 1952 al 1963. Nel 1942 acquista i tre più diffusi quotidiani napoletani. Negli anni Cinquanta è sindaco della città.
Risultati: 1-5 di 9