Ministero per i beni e le attivita' culturali e per il turismo-Direzione generale archivi

Servizio Archivistico Nazionale

Archivi d'impresa

Biografie di alcuni dei maggiori protagonisti della storia imprenditoriale italiana, frutto della collaborazione tra l'Università Bocconi di Milano e l'Istituto dell'Enciclopedia Italiana.

  • DANIELI, Cecilia

    DANIELI, Cecilia

    Dal 1977 responsabile dell'attività finanziaria amministrativa dell'azienda di famiglia, fondata nel 1914, specializzata nella produzione di attrezzature per l'industria siderurgica, ne diviene direttore generale nel 1980, attuando una politica di specializzazione e riduzione dei costi di produzione dell'acciaio e una strategia di ampio respiro di acquisizioni di aziende similari in campo internazionale. Dal 1991 è presidente della Danieli & C. e amministratore delegato di tutte le società del gruppo, fino alla morte nel 1999.
  • DE ANGELI, Ernesto

    DE ANGELI, Ernesto

    Ernesto De Angeli inizia la sua carriera nella stamperia di cotone della Cantoni a Milano e, grazie alle sue capacità tecniche e imprenditoriali, fonda nel 1878 la Società per la stamperia e la colorazione dei tessuti E. De Angeli e C., che diverrà in pochi anni una delle principali aziende lombarde del settore.
  • DE CECCO, Filippo

    DE CECCO, Filippo

    Filippo De Cecco, figlio di un mugnaio, avvia nel natìo Abruzzo l'attività di pastaio negli anni Ottanta dell'Ottocento. Dopo aver introdotto importanti migliorie nel processo produttivo, esce dalla realtà regionale per affermarsi, dopo la crisi del Primo dopoguerra, sul ricco mercato nordamericano e, in seguito, in Europa e in Italia.
  • DE FERRARI, Raffaele Luigi

    DE FERRARI, Raffaele Luigi

    Raffaele Luigi De Ferrari, esponente di una facoltosa famiglia genovese, eredita un grande patrimonio che gestisce con particolare talento per le attività finanziarie internazionali; alla metà dell'Ottocento è già una figura di primo piano della haute banque in Francia; si muove in modo spregiudicato, fra Parigi e l'Italia unita, nel settore immobiliare, nella finanza e nelle grandi opere ferroviarie. Nominato duca di Galliera, destina il suo patrimonio a opere di beneficenza e lasciti artistici nella città natale.
  • DELL'AMORE, Giordano

    DELL'AMORE, Giordano

    Grande figura di accademico e di banchiere, molto attento ai temi monetari e alle prospettive macroeconomiche, impegnato anche in politica, presidente della Cassa di risparmio per le province lombarde dal 1952 al 1979, ha avuto anche profonda influenza nell'evoluzione del sistema associativo del settore e nella riforma degli ordinamenti universitari degli studi economici e bancari.
Risultati: 1-5 di 7