Ministero per i beni e le attivita' culturali e per il turismo-Direzione generale archivi

Servizio Archivistico Nazionale

Archivi d'impresa

Biografie di alcuni dei maggiori protagonisti della storia imprenditoriale italiana, frutto della collaborazione tra l'Università Bocconi di Milano e l'Istituto dell'Enciclopedia Italiana.

  • LAVAZZA, Luigi

    LAVAZZA, Luigi

    Luigi Lavazza, piemontese, di modeste origini contadine, avvia a Torino una drogheria che all'inizio del Novecento specializza nella torrefazione del caffè e nell'elaborazione di particolari miscele; l'espansione industriale e commerciale dell'impresa procede nonostante la compressione dei consumi nei difficili periodi di guerra e durante l'autarchia; nel Secondo dopoguerra si afferma il primato del marchio Lavazza sul mercato nazionale.
  • LEPETIT, Roberto

    LEPETIT, Roberto

    Discendente di una famiglia di imprenditori chimici alsaziani, di religione protestante, visse tra Susa e Milano, ma viaggiò a lungo in Europa, portando innovazioni nella ditta paterna, dove, oltre alla produzione di coloranti, avviò con successo ricerche nell'ambito della chimica farmaceutica. Autore di importanti scoperte di nuovi farmaci, ricoprì molte cariche nelle associazioni professionali e di settore.
  • LEUMANN, Napoleone

    LEUMANN, Napoleone

    Napoleone Leumann, dopo un lungo apprendistato nel cotonificio di famiglia, nel 1887 assume la guida dell'impresa a Collegno (TO), dando vita gradualmente a un organico disegno di paternalismo industriale, con la costruzione di un villaggio per gli operai e varie istituzioni sociali e assistenziali, chiamate nel loro impianto complessivo ad affermare un modello di vita e di relazioni sociali per le maestranze.
  • LOZZA, Lucio

    LOZZA, Lucio

    Lucio Lozza, pioniere dell'occhialeria del Cadore, tecnico meccanico, trasforma negli anni fra le due guerre l'attività artigianale in un'impresa industriale specializzata nella produzione di montature in celluloide per occhiali da vista e da sole, capace di espansione sui mercati esteri e protagonista della crescita di una vivace economia distrettuale nel settore della produzione di occhiali, che si afferma nella seconda metà del Novecento.
Risultati: 6-9 di 9